Miss Chef Uzbekistan

Il Premio MISS CHEF ® è approdato in Uzbekistan

17 giugno 2016 0

Il Premio MISS CHEF ® è approdato in Uzbekistan per la prima volta insieme alla “Settimana della Cucina Italiana” ad opera dell’Istituto alberghiero “Galileo Ferraris” di Caserta ottenendo grande successo.

Roma, giugno 2016

MISS CHEF ® (www.misschef.net) – la prima competizione internazionale tra alcune delle migliori Chef Donne italiane professioniste, ideata da Mariangela Petruzzelli, giornalista e autrice tv anche Rai, di origine lucana- è approdato in Uzbekistan, accogliente e bellissimo paese dell’Asia Centrale, ottenendo grande successo e consensi grazie al fatto di essere partner cardine dell’evento internazionale “Settimana della Cucina Italiana”, svoltasi dal 26 maggio al 2 giugno scorsi, a Tashkent, capitale uzbeca, che ha visto come eccellenti protagonisti alcuni ragazzi allievi dell’Istituto Statale Alberghiero “Galileo Ferraris” di Caserta guidati magistralmente da tre dei loro insegnanti:

– Daniela Giacquinto, docente di lingue straniere
– Pasquale Claudio Raccio, chef e docente del corso di cucina
– Nicola Visca, docente barman-maitre

L’evento è stato organizzato dalla preside dell’Istituto Alberghiero “G. Ferraris” di Caserta, Antonietta Tarantino, dal Consolato onorario della Repubblica dell’Uzbekistan in Caserta per la Campania e il Molise, dal Miran International Hotel di Tashkent, col supporto dell’Ambasciata Italiana a Tashkent, Ambasciata dell’Uzbekistan a Roma e Uzbekistan Airways. La delegazione è stata coordinata dal Console onorario della Repubblica dell’Uzbekistan, avvocato Vittorio Giorgi e supportata dalla giornalista Mariangela Petruzzelli, producer e autrice di MISS CHEF ® , presente in tutta Italia e da tre anni anche a New York.

misschefinuzbekistan2016n.2La missione in Uzbekistan ha avuto come finalità la promozione della cucina italiana, la formazione professionale e il rafforzamento delle relazioni tra i due Paesi. L’esperienza uzbeca per i ragazzi del “Ferraris” è stata molto importante avendo tutti loro collaborato, gomito a gomito, con professionisti uzbechi. Si è cucinato, con grande plauso, nella residenza dell’ambasciatore italiano in Uzbekistan, Riccardo Manara, a Tashkent durante la festa di gala, svoltasi il 2 giugno scorso, per celebrare la Repubblica Italiana, alla presenza di numerosi ambasciatori e diplomatici di altri paesi del mondo, esponenti dell’Arma dei Carabinieri italiana, imprenditori ed autorità civili, militari e socio-culturali uzbeche ed internazionali. Il programma della “Settimana della Cucina Italiana” in Uzbekistan è stato ricco ed intenso. Nell’incantevole Miran International Hotel di Tashkent si è dato vita a vari eventi come la “Serata Pizza” e la “Cena di Gala Italiana” in cui sono stati offerti piatti tipici della tradizione nazionale e regionale.

I prodotti di eccellenza sono stati offerti da: Pastificio Pallante “Pasta Reggia”, Pasticceria “Gargiulo” di Caserta, COLDIRETTI CASERTA e NAPOLI e Campagna Amica, Caseificio Paradiso di Pietramelara con la mozzarella di bufala dop, l’azienda di pomodori “Fiammante” e l’azienda “Agriconserve Rega di Striano” con i suoi saporiti pomodori San Marzano campani dop. Durante il Gran Galà e la festa del 2 giugno si sono tenuti i saluti ufficiali del console Vittorio Giorgi, della presidente di MISS CHEF ® Mariangela Petruzzelli e dell’Ambasciatore Manara. Durante la settimana uzbeca ci si è anche recati nell’affascinante città di Samarcanda, oggi sito Unesco; si sono svolte lezioni di cucina nel Miran International Hotel rivolte alle signore uzbeche. L’ambasciatore Riccardo Manara ha ricevuto la delegazione italiana per un pranzo socio-istituzionale nella sua residenza a Tashkent sancendo saldi ed orgogliosi rapporti. Durante la missione uzbeca il gruppo di italiani è stato anche intervistato da radio e tv nazionali uzbeche.

Sull’esperienza, Mariangela Petruzzelli ha affermato: “La missione uzbeca ha gettato basi solide per dare vita a scambi tra MISS CHEF ® e alcune realtà imprenditoriali ristorative e ricettive uzbeche. Infatti, nel 2017 si realizzerà una puntata del format tv MISS CHEF ® a Tashkent e nascerà la progettualità di creare un’accademia di cucina italiana firmata di MISS CHEF ® dando così vita a forme di import/export di prodotti  agroalimentari e del design italiani. Ringrazio per tutto ciò lo stimato console Vittorio Giorgi e l’intera delegazione dell’Istituto Alberghiero “G. Ferraris” di Caserta che ha lavorato con preparazione ed entusiasmo portando alto il nome dell’Italia all’estero”.